L'Archivio del film d'Albania (Arkivi Qendror Shteteror i Filmit - AQSHF) affonda le proprie radici nel primo studio cinematografico di produzione albanese "Shqipėria e Re", nato nel 1952.
Con questo portale č possibile accedere per la prima volta ad una selezione di documenti audiovisivi conservati nell'AQSHF prodotti in gran parte dallo studio "Shqipėria e Re" dal dopoguerra fino alla caduta del comunismo. Oltre alla visualizzazione dei filmati, si possono leggere le descrizioni delle sequenze dalle schede catalografiche dell'epoca, lasciate invariate anche nella traduzione italiana, a testimonianza della retorica di regime.
Nella colonna di destra si accede ad una selezione di immagini del Luce sull'Albania: un lungometraggio ed una galleria di immagini fotografiche.
ricerca
 
Directory
Directory / Anni settanta
1 maggio 1971
30 anni PPSH (PLA), il VI Congresso del PPSh (PLA)
Al porto di Durazzo
Al XI Festival della Canzone.
All'orfanotrofio - Alla casa del bambino
Amici cambogiani nel nostro paese
Assemblea sulle Alpi albanesi.
Bambini, vetro, argilla
Bekim Fehmiu in Albania
Benvenuto tra noi
Buon lavoro, compagni
Canta Tefta Tashko
Celebrazioni del 100° anniversario della Lega Albanese di Prizren
Cittadella nuova, gente nuova
Col tuo nome, Parti
Con gli abitanti dei boschi
Due tessiture
Enver Hoxha incontra gli elettori
Esercito del popolo soldato
Eternitą
Festival folcloristico di Argirocastro 1978
Fiori decorativi
Gioia negli occhi della madre
Gioia tra i valacchi
I bambini e le marionette
I donatori della vita
I fratelli Topulli
I macchinisti
I primi passi in arena
I saldatori
I suoni e i bambini
Il 60° anniversario della Proclamazione dell'Indipendenza
Il cammino di una brigata
Il Congresso VII del Partito del Lavoro dell'Albania
Il Congresso VIII della Unione delle Donne dell'Albania
Il corriere del festival
Il deputato
Il lavoro pratico degli alunni
Il nostro balletto a Cina
Il nostro Partito ci guida
Il nuovo successo della truppa degli artisti albanesi in Grecia
Il primo test
Il racconto del boscaiolo
Incontro con l'arte rivoluzionaria cinese
L'alto forno
L'antichitą di una cittą
L'Unitą d'acciaio
La capitale
La cittą illirica
La dottoressa del paese
La Guerra della Liberazione rappresentata nell'arti figurative
La luce del partito
La miglior difesa č l'attacco
La nostra lingua
La nuova canzone
La nuova cittą di Kukės
La scuola e le strade della vita
La scuola, suoni e colori
La siderurgia
La terra e la gente
La vita di un'opera
La vita e l'opera del compagno Hysni Kapo rimarrano immortali
Loro spaccarono la montagna
Madre Albania
Nei Congressi del Partito
Nei turni di notte.
Perla del Sud
Pietre preziose
Prima dello spettacolo
Speranza per il popolo, terrore per il nemico
Stabilimento e scuola
Sulle orme dei novatori
Tesori sotto i pini
Tra gli amici di Tomorr
Urbanistica del nostro villaggio socialista
Verso Fierza
Viaggio assieme ai nostri marinai
Viktor Eftimiu in Albania
| Beata Albania!